Raccolta

raccolta

La raccolta dei peperoni avviene normalmente nei mesi di agosto e settembre, dunque durante le ultime settimane di estate, quando le temperature sono ancora piuttosto calde.

Considerando che vi sono moltissime diverse varietà di peperone, si può ben intuire che possono esserci delle leggere differenze relative al periodo di raccolta, le quali comunque non si discostano particolarmente dai mesi a cui abbiamo appena fatto riferimento.

La semina di questi ortaggi si effettua indicativamente 6 mesi prima, precisamente nel mese di marzo nelle regioni settentrionali, ovvero dove le temperature più miti arrivano con leggero ritardo, e nel mese di febbraio nel Centro e nel Sud.

Al momento della raccolta, dunque quando è terminato completamente il periodo a cui abbiamo appena fatto riferimento, il peperone ha raggiunto le sue massime dimensioni (le quali variano, ovviamente, a seconda della varietà di appartenenza) ed ha anche acquisito la sua colorazione definitiva.

Dal punto di vista cromatico, i peperoni possono avere due diverse tonalità di colore: rosso o giallo, entrambe più o meno accese. Rare, ma comunque non improbabili, sono delle leggere sfumature di verde.

Prima del periodo della raccolta, ovvero quando il peperone non è ancora maturo ed ha delle dimensioni piuttosto piccole, l’ortaggio ha invece una tonalità di colore verde, la quale cambierà gradualmente nel corso del processo di maturazione.

Quando il peperone è in questa fase può essere raccolto anche senza dover attendere la completa maturazione, ma solo nel caso in cui si tratti di peperoncino destinato ad essere consumato sottoforma di sottaceto.

Alcuni tipi di peperone, come ad esempio il Chiltepin, hanno dei processi di maturazione più lenti rispetto alla media, di conseguenza varia leggermente anche il periodo di raccolta.

Ad ogni modo, per ovviare a questo problema si può scegliere di esporre la pianta a delle temperature più elevate, in modo che il processo di maturazione divenga più rapido senza affatto compromettere la qualità del prodotto finale.

Leggi la nostra ricetta dei peperoni ripieni di carne!